CIPRESSO DI LEYLAND   (x Cupressocyparis leylandii)

Sinonimi: Ibrido interspecifico da vivaio inglese — Famiglia: Cupressaceae

Conifera monoica sempreverde, con portamento eretto e colonnare; questo cipresso ibrido presenta una crescita rigogliosa e facilmente supera i 6 m di altezza.

Le foglie sono squamate, appuntite, molto fitte, di colore verde scuro, molto piccole, disposte su un solo piano, che danno alla pianta un portamento compatto, folto e regolare.

I coni maschili sono piccoli, marrone chiaro, su porzioni terminali dei rami (vedi figura).

I coni femminili bruno scuri larghi da 1,5 a 2 cm hanno ciascuno 8 squame. Dopo l’impollinazione si sviluppano in strobili (o galbuli) subsferici, marroni.

Utilizzo/Particolarità: molto vigoroso e rustico, tollera tanto la siccità quanto il freddo, fino a -15 °C ed anche l’inquinamento atmosferico; viene utilizzato, per la sua crescita molto rapida e  la  densità del fogliame, per siepi o schermature.
Il suo legno molto duro è utilizzato per la costruzione di mobili in quanto il suo odore aromatico lo preserva dalle tarme.

Per saperne di più: Wikipedia
Famiglia delle Cupressaceae