Camminando insieme anno dopo anno abbiamo avuto modo di conoscerci meglio e di mettere a frutto competenze individuali (fotografia, salute, alimentazione, informatica, …) per proporre iniziative ed eventi che hanno coinvolto tanti camminatori di Bollate e dei paesi vicini.

 

  • Nell’autunno nascono i Gruppi di Cammino di Bollate al Parco Centrale M.L.King di Bollate e a Madonna in Campagna.
  • Carnevale insieme in maschera
  • Si valutano i benefici del cammino su peso corporeo e su altri parametri antropometrici
  • E … in primavera continuiamo a camminare insieme

Nell’autunno 2010 abbiamo iniziato a camminare sotto la guida di due laureati in Scienze Motorie, Fabio e Lella, messi a disposizione dall’Amministrazione Comunale di Bollate per i due punti di partenza presenti nel territorio comunale: Parco Centrale M.L.King e Madonna in Campagna.

L’adesione ai Gruppi di Cammino è stata ampia e tanti camminatori hanno percorso i vialetti del nostro bel Parco Centrale e i sentieri tra i campi di Madonna in Campagna anche durante l’inverno incuranti della pioggia e del gelo.

Gruppo di Cammino del Parco Centrale M.L.King di Bollate

Gruppo di Cammino di Madonna in Campagna di Bollate

Abbiamo camminato tutto l’inverno ma abbiamo anche colto l’occasione per festeggiare insieme il Carnevale con una camminata in maschera

Camminando, camminando ci è sorta la curiosità di sapere se una attività fisica “moderata” come quella dei Gruppi di Cammino, accompagnata da stili di vita corretti e da una alimentazione equilibrata, può ridurre la circonferenza addominale e il peso corporeo.

Le dottoresse Giuliana Quaglia, M.Alice Monti e la dietista Silvana Fadini hanno attivato, per gli aderenti ai Gruppi di Cammino di Bollate, controlli medici gratuiti presso il Centro Medico Corte della Salute, gentilmente concesso dalla dott.ssa Giuliana Quaglia; hanno contribuito all’iniziativa la dott.ssa Anna Galetti con l’infermiera professionale Anna Maria Filippini della ASL Milano1 e le Farmacie Comunali.

Lo staff che ha effettuato i controlli sanitari.

Ai camminatori che hanno aderito all’iniziativa sono stati rilevati il peso corporeo, l’altezza, il BMI, la circonferenza dell’addome e dei fianchi, la pressione arteriosa e la glicemia a digiuno nel mese di marzo e, dopo tre mesi di cammino, nel mese di giugno. Alla raccolta dei dati sanitari hanno collaborato anche camminatori volontari.

Molti camminatori hanno accolto con entusiasmo l’iniziativa, e 122 soggetti (97 donne e 25 uomini) si sono presentati ai primi controlli. I risultati di questa iniziativa, illustrati e commentati durante incontri medico scientifici tenuti presso la biblioteca Centrale di Bollate dalle dott.sse Giuliana Quaglia e M.Alice Monti, hanno svelato alcuni elementi interessanti: in 5 soggetti è stata documentata una iperglicemia non nota, in molti camminatori è stata dimostrata una lieve riduzione del peso e del BMI, non significativa dal punto di vista statistico ma sicuramente incoraggiante!

…dopo i controlli clinici, in forma più che mai, camminiamo in un paesaggio che si trasforma sotto i nostri occhi con l’esplosione della primavera.

  • Questionario “Benessere in cammino”.
  • Inaugurazione nuovo “punto di partenza” a Cassina Nuova di Bollate
  • Camminata di fine anno nel parco delle Groane a Castellazzo

Camminare migliora la salute fisica ma soprattutto migliora il tono dell’umore!

 

Lo dimostra il Questionario “Benessere in Cammino” proposto nel corso dell’edizione 2011-12 agli iscritti ai Gruppi di Cammino di Bollate dagli psicologi del Centro Medico Corte della Salute. Le domande volte a valutare il benessere fisico e psichico percepiti nella quotidianità all’inizio e alla fine della stagione di cammino hanno dimostrato nei 48 soggetti che hanno compilato il questionario iniziale e finale che l’8% non ha notato nessuna modificazione del benessere psicofisico, il 10% ha notato una riduzione, il 72% ha notato un miglioramento. In particolare il 23% ha riferito maggior benessere psicologico e fisico, il 17% maggior benessere psicologico, il 32% maggior benessere fisico.

 

Si cammina anche con nebbia, freddo, gelo e  neve!

Visto il successo dei Gruppi di Cammino l’Assessorato allo Sport e Tempo Libero del Comune di Bollate, il CREC, l’ASL Milano1, le Farmacie Comunali e il Centro Medico “Corte della Salute” promuovono un nuovo punto di partenza a Cassina Nuova di Bollate: ci si ritrova al Parco Anna Frank e si cammina insieme per un’ora il lunedì e il giovedì.

… e a Bollate i camminatori aumentano …

Nel mese di giugno gli aderenti ai Gruppi di Cammino di Bollate si ritrovano per camminare insieme nel Parco delle Groane e raggiungere Villa Arconati a Castellazzo.  All’arrivo i camminatori si ristorano nell’Oratorio della Chiesetta di San Guglielmo.

Il mercoledì a Bollate non ci sono appuntamenti di cammino ma si allena la mente: si approfondiscono le conoscenze su un’alimentazione corretta e salutare per tutta la famiglia!

Sono stati proposti ai cittadini incontri formativi-informativi su un’alimentazione corretta e salutare tenuti dalla dott.ssa Giuliana Quaglia e dalla dietista Silvana Fadini, con la collaborazione della dott.ssa Serena Ronzani,  della Coop Lombardia (Comitato Soci di zona Bollate), della Cooperativa Edificatrice Bollatese, della ASL Milano 1, dello Studio Medico Corte della Salute e del Comune di Bollate.

Il Comitato Soci della Coop di Bollate ha messo a disposizione un punto cottura per realizzare laboratori pratici di cucina salutare dove esperte cuoche camminatrici (Maria Grazia, Giovina, …..) hanno realizzato ricette per una colazione nutriente ed equilibrata, per consumare legumi in alternativa alla carne, per colorare la tavola con verdure di stagione e per utilizzare il nostro pesce azzurro gustoso e conveniente.

L’iniziativa si è conclusa con la pubblicazione del volume “Cibo e salute” redatto dalle dott.sse Giuliana Quaglia, M.Alice Monti, Serena Ronzani e dalla dietista Silvana Fadini, distribuito gratuitamente agli iscritti ai Gruppi di Cammino di Bollate e ai soci Coop.

…dopo questa scorpacciata di informazioni sull’alimentazione il nostro motto diventa
“Io cammino e … mangio con stile”

Grazie ad una sponsorizzazione del Centro Medico Corte della Salute e di Banca Intesa San Paolo, filiale di Bollate, sono state realizzate le magliette dei Gruppi di Cammino con il nuovo motto

  • Questionario per valutare la propria alimentazione quotidiana
  • Si cammina anche con neve, freddo e … caldo
  • Ci si allena per la prima trasferta “fuori casa” e si vince

Incontri Informativi e Questionario per valutare la propria alimentazione quotidiana

Nel 2013-14 sono stati organizzati in Biblioteca Centrale incontri informativi tenuti dalle dott.sse Giuliana Quaglia, M.Alice Monti e dai medici specialisti del Centro Medico Corte della Salute su temi strettamente collegati al cammino, all’attività motoria e all’appoggio plantare.

Abbiamo fatto tesoro delle informazioni acquisite nel 2012-13 sulla corretta alimentazione?
E soprattutto le abbiamo messe in pratica?

La dott.ssa Anna Galetti della ASL Milano1 ha raccolto dati interessanti con il questionario alimentare:

“Valuto la mia alimentazione giornaliera”

proposto ai camminatori bollatesi prima e dopo gli incontri scientifici sulla corretta alimentazione.
Ecco i risultati più significativi: sono aumentati i camminatori che fanno colazione regolarmente, che consumano regolarmente verdura ad ogni pasto ma non è cambiato invece il consumo di pesce.

La nostra alimentazione è sempre più sana  e  camminiamo con meno fatica e più resistenza! …

Ci alleniamo con entusiasmo per partecipare il 7 settembre 2014 alla“11° Caminada tra i Viulett” a Cascina del Sole e …  vinciamo il 3° Premio Gruppi!


  • Nasce il punto di partenza di Cascina del Sole
  • Si realizza il Percorso Riabilitativo al Parco Centrale
  • 1° Premio “gruppi” al “Giro dei Laghetti” di Castellazzo
  • Pizzata all’Oratorio maschile di Bollate

Punto di Partenza di Cascina del Sole
Nasce il punto di partenza di Cascina del Sole di Bollate:
In collaborazione con l’Associazione sportiva GOSS, che mantiene per i Gruppi di Cammino i rapporti con l’Amministrazione comunale, viene realizzato un nuovo punto di partenza a Cascina del Sole, piazza della Chiesa di Sant’Antonio Abate in via Ospitaletto.

Si realizza il Percorso Riabilitativo nel Parco Centrale di Bollate

Visto il successo dei Gruppi di Cammino nel combattere la sedentarietà e nel promuovere il benessere psicofisico, le dott.sse Giuliana Quaglia e M.Alice Monti hanno pensato di estendere la possibilità di praticare esercizi fisici all’aperto, in ambiente non isolato, anche a soggetti con disabilità temporanea e/o permanente (ad esempio soggetti con malattie croniche quali cardiopatie e bronco-pneumopatie croniche, disagio psichico, ecc.). Con la collaborazione delle Farmacie Comunali e di Gaia Servizi, nel Parco Centrale M.L.King sono stati realizzati quattro percorsi riabilitativi di lunghezza crescente segnalati da apposita cartellonistica con lo scopo di favorire il ricondizionamento allo sforzo fisico in modo graduale e progressivo.

Il 3 maggio 2015, in forma più che mai, partecipiamo al 12° “Giro dei laghetti di Castellazzo” e vinciamo il 1° Premio Gruppi.


Pizzata all’Oratorio Maschile di Bollate la sera del 3 giugno 2015

La sera del 3 giugno un’ottantina di aderenti ai Gruppi di Cammino di Bollate e Baranzate si sono ritrovati, presso la sala Donadeo dell’Oratorio maschile di Bollate messa a disposizione del Parroco don Maurizio Pessina, per festeggiare insieme i primi 5 anni della loro attività.
Nel salone piacevolmente addobbato con palloncini colorati, fiori di carta, fiori recisi provenienti dal terrazzo della walking leader Gertrud e frutta fresca, i camminatori hanno cenato insieme ed hanno riguardato le foto e i film più significativi di questi 5 anni:

  • panorami delle belle camminate nel parco e nelle campagne che cambiano al mutare delle stagioni
  • scorci di attività fisica caratterizzata da movimenti sempre più fluidi e armonici
  • camminate che negli anni risultano sempre più veloci
  • immagini di persone sorridenti che camminando fanno nuove amicizie

Al termine non poteva mancare la torta, anzi diverse torte con cinque candeline che sono state spente dagli walking leader.

“Un Anno in Foto e Rime”

6 settembre 2015: 1° Premio alla “12° Caminada tra i Viulett” di Cascina del Sole

Alla corsa dei viulett partecipiamo
muscoli e tendini alleniamo.
Al nastro di partenza siamo in tanti
combattivi e scalpitanti
sorridenti tutti quanti.
Alla fine arriviamo !!!
e il primo premio meritiamo.

Ecco qua Maria e Toni
con in braccio tanti doni:
son prodotti alimentari
sul mercato senza pari.
Son salami, vino e grana
che doniamo alla Caritas Ambrosiana.

3 e l’11 febbraio 2016 lezioni teorico-pratiche tenute presso il Centro Medico Corte della Salute dalla dott.ssa M.Alice Monti su “Iniezioni intramuscolo e sottocutanee” per gli aderenti ai Gruppi di Cammino e agli iscritti all’Università della Terza Età di Bollate, Garbagnate e Novate

Se le iniezioni vuoi imparare
da Alice devi andare:
Aghi e siringhe devi portare
e la patata non dimenticare.
Le mani devi lavare
prima di cominciare.
La fiala devi spezzare

il liquido subito aspirare.
La zona devi cercare
per non sbagliare.
Prima devi disinfettare
poi la chiappa bucare.
Con attenzione l’ago rincappuccerai
e nella spazzatura ben sigillato lo butterai.



24 febbraio 2016 “guerra al colesterolo”

Con l’inaugurazione della nuova Farmacia Comunale n° 2 di Ospiate, GAIA sus offre agli aderenti ai Gruppi di Cammino di Bollate, la determinazione gratuita dei trigliceridi, del colesterolo plasmatico totale, HDL e LDL. E, per aumentare il bagaglio informativo e vincere la “guerra”, mercoledì 24 febbraio la dott.ssa Maria Teresa Landoni, specialista in cardiologia e consulente del Centro Medico Corte della Salute tiene in biblioteca Centrale una relazione dal titolo: “Cosa fare quando il colesterolo diventa un nemico”.

Nella nuova  farmacia il colesterolo
facilmente puoi controllare
e del risultato beneficiare.
Ti accoglie il farmacista sorridente,
ti punge il dito ma tu non senti niente

e dopo che il tuo sangue ha analizzato
il farmacista ti stamperà il risultato.
Grosso, grasso ed ingombrante
per le arterie è devastante.
Se della salute vuoi saperne di più
alle conferenze del mercoledì partecipa anche tu.


22 aprile 2016 Camminata nei prestigiosi giardini di Villa Arconati tra arte, storia e natura.L’iniziativa è stata molto apprezzata e più di 150 cittadini hanno partecipato al “Percorso di delizia”

Con tanti amici siamo venuti
dagli Arconati ricevuti.
Oh, che meraviglia
trovarci nella regia villa,
del passato il “bello” ammiriamo
e l’arte nel cuore portiamo.
Baciati dal sole
vaghiam per le aiuole,
vaghiamo di qua, giriamo di là,
che mattinata di felicità
ad ammirar fontane e laghi,
labirinti, statue e draghi.
Di Diana sentiamo le gesta

in un clima ricco di festa,
miriam lo splendore del teatro
stupiti dal gran genio del passato.
Quanti siamo a Castellazzo
nel giardino del Palazzo,
ad osservare ogni pianta
siam ben in 160
Che Delizia quei giardini!!!
sogniam damigelle e damerini.
Il tour è completato
quante cose belle abbiamo visitato,
ancor più lo ha rallegrato
la presenza di tanti amici
che ha reso tutti molto felici

L’8 maggio 2016 i Gruppi di Cammino di Bollate partecipano al 13° “Giro dei laghetti di Castellazzo” e vincono nuovamente il 1° Premio Gruppi.

Il 25 maggio 2016 i camminatori bollatesi sono invitati da quelli di Baranzate ad una “pizzata” presso l’Oratorio di Sant’Arialdo.

Venite? Mimmo ci domandò
ma certo, volentieri, come no!
e a Baranzate la grande schiera arrivò.
Con gioia Mimmo ci salutò
e con le sue “donne” ci ospitò
Apericena e struzzichini
per i palati fini,

Tarallucci e polpettine
per forchette sopraffine
Gustammo una soffice pizza.
per rinsaldare la nostra amicizia.
E per finire dolci a volontà
Tutti di grande bontà.

A giugno camminate serali con gelato … come premio!

Ogni anno nel mese di giugno i camminatori si ritrovano nel percorso abituale di Madonna in Campagna per Camminate serali che si concludono con un rinfrescante gelato! Nel giugno del 2016 sono state organizzate camminate serali con gelato lungo i quattro percorsi di cammino di Bollate; l’ultima si è snodata lungo i sentieri e le vie d’acqua di Castellazzo.