La scuola Primaria Iqbal Masih di Cassina Nuova, sorta tra il 1971 e il 1975, è intitolata al piccolo Iqbal, bambino pakistano vittima della mafia dei tappeti, costretto a lavorare già all’età di 6 anni. Nella sua breve vita si è battuto contro il lavoro minorile e con forza ha affermato che  “nessun bambino dovrebbe impugnare mai uno strumento di lavoro. Gli unici strumenti di lavoro che un bambino dovrebbe tenere in mano sono penne e matite.”
Grazie al “progetto Tree Mapping”, realizzato dalle insegnanti e dai ragazzi delle classi quarte con il supporto dei volontari dei Gruppi di Cammino di Bollate esperti in botanica, nell’ampio giardino della scuola (circa 10.500 mq) sono stati osservati, identificati e riconosciuti più di 65 alberi/arbusti riconducibili a 16 specie. Tra questi spicca un bel esemplare di Melo Cotogno rimesso a dimora da esperti giardinieri convocati dal Sindaco dopo la segnalazione delle bambine e dei bambini della scuola che temevano di perdere il loro albero riverso a terra che rischiava di morire.
Un percorso e un esempio di sensibilizzazione sui temi ambientali in linea con gli obbiettivi della Giornata della Terra di quest’anno: “Investire nel nostro Pianeta”.

Mappa Interattiva del Giardino:


● clicca sull’elenco degli alberi per visualizzare i Cartellini XL
● per accedere alla scheda botanica e alla galleria delle fotografie clicca sull’apposito pulsante
● la Mappa Interattiva si esplora meglio su tablet o PC



 

FESTA DELLA TERRA 2022 ALLA SCUOLA IQBAL MASIH
In occasione della “Festa della Terra” nella scuola si sono svolte molte iniziative:

  • E’ stato inaugurato il Murales “Muralito per un Mondo pulito” disegnato dai bambini insieme alla maestra Maria Carbone
  • E’ stato inaugurato il “Tabellone con la mappatura” degli alberi della scuola, offerto dai “Gruppi di Cammino di Bollate”
  • Gli Allievi di tutte le classi hanno contribuito a porre i cartellini identificativi sugli alberi ad iniziare dal “famoso” Melo Cotogno che rischiava di morire se non fossero intervenuti giardinieri esperti chiamati dal Sindaco e dall’Assessore Ida de Flavis, dopo l’accorato appello dei bambini.
  • Tutti insieme hanno cantato per stimolare il rispetto della Natura e la Terra


I ragazzi di tre classi quarte della Scuola Iqbal Masih alla scoperta degli alberi del giardino della scuola in preparazione della “Festa della terra”


“Melo Cotogno” artistico in terracotta che Allievi e Insegnanti della Scuola Iqbal Masih hanno donato, in segno di riconoscenza, ai volontari dei “Gruppi di Cammino di Bollate”.
Un ringraziamento a Loredana e Silvana, fotografe provette dei GdC, che hanno immortalato gli eventi.

 

Indice delle Piante presenti nel Giardino:
(● “clicca” sul nome per vedere la scheda botanica e le fotografie)

Ultimo agg.: 22 Mag 2022