SCUOLA PRIMARIA “ANTONIO ROSMINI”
Via Diaz, 44 20021 Bollate (MI)

La Scuola Primaria Rosmini, costruita intorno agli anni ’60, offre un servizio di istruzione, educazione e formazione a più di 400 alunni suddivisi in venti classi e 4 sezioni.
Alle lezioni tradizionali in classe il personale docente della scuola ha voluto affiancare esperienze di educazione ambientale fuori dall’aula in collaborazione con Associazioni di Volontari attivi nel Comune di Bollate.
Questa bella sinergia tra scuola e territorio ha l’intento di promuovere curiosità e interesse per la natura e far acquisire ai piccoli alunni la piena consapevolezza del ruolo che ciascun soggetto deve esercitare a tutela dell’ambiente.

Nel giardino sono presenti 38 alberi ad alto fusto e 17 arbusti / rampicanti, per un totale di 28 specie principali.

Mappa Interattiva del Giardino della Scuola:

● clicca sull’elenco degli alberi per visualizzare i Cartellini XL
● per accedere alla scheda botanica e alla galleria delle fotografie clicca sull’apposito pulsante
● la Mappa Interattiva si esplora meglio su tablet o PC



 

 

INCONTRO CON I VOLONTARI DEI GDC-BOLLATE
Durante l’anno scolastico 2021-22 i Volontari dei Gruppo di Cammino esperti in botanica hanno realizzato con gli alunni e le insegnanti della Scuola Primaria Rosmini due progetti , convinti che condividere con gli alunni la conoscenza della natura, a partire dalla vita quotidiana a scuola, sia uno strumento educativo formidabile per lo sviluppo di un’etica della responsabilità che porti a formare futuri cittadini capaci di modulare i propri comportamenti in relazione all’ecosistema nel quale viviamo. Imparare a rispettare la natura e a preservare la ricchezza che essa ci dona quotidianamente!
1° Progetto: GLI ALBERANTI
Gli Alunni delle classi seconda C e D guidati dalle insegnati Carmela Maietta, Elisabetta Di Barbora, Claudia Ermacora hanno portato a termine il progetto “GLI ALBERANTI”: passeggiate botaniche nel Parco Centrale di Bollate per approfondire la conoscenza botanica attraverso l’osservazione di alcuni alberi, la raccolta di foglie, frutti, semi per continuare in classe il percorso di osservazione, classificazione e “immedesimazione” di ciascun bambino nel tipo di Albero osservato e studiato.
In aprile, durante la seconda uscita al Parco, ciascun bambino del gruppo ha identificato il suo albero e apposto un cartellino con QR code che racconta tutto il percorso di approfondimento realizzato durante l’anno scolastico. Il QR code ha anche la finalitàdi favorire l’incontro – dialogo tra bambino e albero in un percorso relazionale che si evolverà nel tempo
2° Progetto: TI PRESENTO UN’AMICA
Amo gli alberi. Sono come noi. Radici per terra e testa
verso il cielo. (Erri De Luca)

Gli Alunni delle 4 classi quarte con le insegnanti Lucia, Nadia e Raffaella si sono dedicati alla osservazione diretta degli alberi e degli arbusti presenti nel Giardino della Scuola. Hanno analizzato le caratteristiche della corteccia degli alberi, la forma delle foglie, i colori dei fiori, la consistenza dei frutti e dei loro semi nascosti, utilizzando come presidio didattico anche le schede botaniche presenti nel sito dei Gruppi di Cammino che contengono precisazioni utili per l’identificazione delle varie specie.
Il lavoro didattico ha trovato nel Giardino un’aula a cielo aperto, dove meravigliarsi della varietà per comprendere anche il ruolo di ciascuno: quello di conoscere e di prendersi cura delle piante, amiche generose dell’uomo.
Il progetto si è concluso con la mappatura e la cartellinatura delle piante presenti nella Scuola e la realizzazione di un libro che raccoglierà disegni, fotografie e osservazioni degli alunni.

Autunno 2021 – 1a Fase della realizzazione dei PROGETTI:

Finalità:

  • stimolare la capacità di osservazione attraverso l’esplorazione diretta dell’ambiente;
  • fornire informazioni scientifiche corrette, adeguate all’età dei bambini;
  • garantire un approccio interdisciplinare che permetta di entrare in contatto con l’ambiente naturale;
  • far crescere il senso di responsabilità verso l’ambiente, facendo comprendere ai bambini che la tutela del patrimonio arboreo dipende anche dai comportamenti individuali;
  • sperimentare in prima persona fenomeni sino a quel momento letti solo sui testi scolastici;
  • raccogliere “sul terreno” informazioni, esperienze e testimonianze che verranno poi sistematizzate in classe con gli insegnanti.

“Piccoli botanici” delle classi seconda C e D in azione al Parco Centrale

I ragazzi delle 4 classi quarte alla scoperta degli alberi del giardino della scuola

Primavera 2022 – 2a Fase della realizzazione dei PROGETTI:

“Piccoli botanici” delle classi seconda C e D portano al Parco Centrale i cartellini con QRcode che indirizza alla scheda espressione del percorso di approfondimento realizzato durante l’anno scolastico.
La 2^C  l’11/05/ 2022 si interessa a: Castagno, Liquidambar, Pioppo Bianco, Platano, Quercia Rossa.

La 2^D il 13/05/ 2022 si interessa a: Castagno, Cerro, Liquidambar, Pioppo Bianco, Platano, Tiglio.
I ragazzi delle 4 classi quarte pongono i cartellini identificativi sugli alberi della loro scuola

Incontro del 24/5/22 con la 4B e la 4D:

Incontro del 25/5/22 con la 4A e la 4C:

Indice delle Piante presenti nel giardino:
(● “clicca” sul nome per vedere la scheda botanica e le fotografie)

Alberi:

Arbusti e Rampicanti:

Ultimo agg.: 30 Mag 2022