VIBURNO OPPIO ( Viburnum opulus)

Sinonimi: viburno oppio, palla di neve – Provenienza: Eurasiatica – Famiglia: Caprifoliaceae

Esemplari a Bollate: Parco Camilleri, Forestazione Zandonai

Arbusto eretto, fittamente ramificato, con chioma espansa che può raggiungere i 4 m. Può vivere 30-50 anni. La corteccia è bruno grigiastra chiara a grandi lenticelle, con fenditure verticali, i rami giovani sono glabri, lucidi e flessibili. Diffuso in tutta l’Europa centrale, cresce bene dalla pianura sino a 1500 metri se il terreno è ricco di acqua.

Foglie: decidue, opposte, con lamina palmata a 3-5 lobi o palmata-lobata di 5-12 cm con margine profondamente dentato; pubescenti inizialmente poi lisce con peduncolo rossastro di 2-3cm e due ghiandole nettarifere alla base. In autunno assumono un bel colore rosso-arancione.
(vi sono varietà con foglie non lobate)

Fiori: bianchi a 5 petali riuniti in ampie ombrelle appiattite di 5-10 cm di diametro molto profumate; il giro più esterno delle infiorescenze è costituito da fiori più grandi sterili che servono ad attirare gli insetti, i fiori più interni, più piccoli, sono fertili. Fioritura da maggio a settembre e nella stessa pianta si possono trovare anche i frutti.

Frutti: sono drupe rosse parzialmente tossiche, lucide, di 8 mm di diametro che maturano in agosto, spesso persistenti anche dopo la caduta delle foglie. Le drupe, appetite dagli uccelli, contengono un solo seme, piatto e cuoriforme.

Utilizzo/Particolarità : Per la facilità di coltivazione, la capacità pollonifera e la bellezza della fioritura sono state selezionati cultivar con fiori molto più globosi e di maggior effetto decorativo ma solitamente sterili.
Ottima per formare siepi campestri per consolidare il terreno lungo le rive dei fiumi.

Per saperne di più: Wikipedia —- ActaPlantarum —- Agraria.org

VIBURNO “PALLON DI MAGGIO” ( Viburnum x sp )

Sinonimi: Pallon di Maggio – Provenienza: cultivar – Famiglia: Caprifoliaceae

Esemplari a Bollate: Parco Expo 2015

Il cultivar / specie presente nel “Parco Expo 2015” diBollate presenta foglie a lamina palmata con 3 lobi, simile a quella del viburno oppio, verde intenso.
Differente è invece l’inflorescenza, molto simile a quella del Viburnum X Carlcephalum Hort. , formata da piccoli fiori, profumati, di colore bianco, rosa in boccio di 4-5 petali, riuniti in grandi ombrelle sfreriche “a palla”.

Ultimo agg.: 26 Nov 2021

VIBURNO
Tag: